La Fondazione Canossiana a Trento per ‘Fa’ la cosa giusta’

La Fondazione Canossiana a Trento per ‘Fa’ la cosa giusta’

Venerdì 26, sabato 27 e domenica 28 ottobre si svolgerà a Trento la XIV edizione della Fiera del Consumo critico e degli stili di vita sostenibili ‘Fa’ la cosa giusta!’. All’iniziativa prenderà parte anche la Fondazione Canossiana che sarà presente all’evento nella giornata di sabato 27 dalle 14:00 alle 14:45, in partenariato con il Centro di Formazione Professionale “Centro Moda Canossa” di Trento.

Un laboratorio di moda aperto al pubblico

Come Fondazione Canossiana abbiamo accolto l’invito del Servizio Attività Internazionali della Provincia Autonoma di Trento ad animare un Laboratorio pratico sviluppando il tema della Prosperità, con focus sul tema: “Garantire piena occupazione e formazione di qualità” dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo sostenibile approvata dall’ONU nel 2015.

Nello specifico, animeremo un Laboratorio di “Fashion & Design: laboratorio di stencil” aperto al pubblico. Come attività laboratoriale/pratica si proporrà l’elaborazione e realizzazione di stencil con frasi o simboli che saranno poi applicati su t-shirt fornite dal Centro Moda Canossa ai partecipanti.

Animeranno il Laboratorio: Giancarlo Urbani (Fondazione Canossiana), la professoressa Giuliana Vender con le allieve Antonella Battaglia, Silvia e Anna Cristofolini (Centro Moda Canossa).

L’idea e collaborazione fra la Fondazione e il Centro Moda nasce da una precedente esperienza in Togo legata al progetto “Urban African Tribes”. Qui sotto un breve video sul progetto:

Cos’è la Fiera di Trento

“Oltre 230 fra agricoltori biologici, botteghe del commercio equo, associazioni, cooperative sociali e aziende. Incontri, approfondimenti e laboratori per bambini. Il tutto unito da un unico filo in cui si intrecciano passione, amore, rispetto per l’ambiente e le persone. Questo e molto altro alla Fiera che da 14 anni ormai riempie di colori e profumi i padiglioni di Trento Fiere nell’ultimo fine settimana di ottobre”. Il tutto avrà luogo in via Briamasco.

Chi la organizza

“Trentino Arcobaleno è una associazione di promozione sociale costituita da persone provenienti da varie espressioni dell’associazionismo trentino e dai gruppi d’acquisto solidale. Trentino Arcobaleno lavora a partire dalla convinzione che costruire una nuova economia, più legata al proprio territorio e attenta all’ambiente e ai lavoratori, non vuol dire inventare qualcosa di nuovo, ma mettere in relazione quanto già esiste, per farlo crescere e permettergli di contaminare un po’ alla volta anche il resto dell’economia. Così il lavoro di Trentino Arcobaleno è diretto verso la costruzione di un Distretto di Economia Solidale, uno spazio economico dove le diverse realtà si sostengono a vicenda creando insieme spazi di mercato finalizzato al benessere di tutti”.