Doniamo un futuro ai bambini di Suor Griselda

Doniamo un futuro ai bambini di Suor Griselda

La scomparsa di madre Griselda Vettore ci ha toccato profondamente. Missionaria canossiana in India per oltre 70 anni, è stata iniziatrice e promotrice del Sostegno a Distanza a favore dei bambini di Mumbai.

Da qualche mese, con la lungimiranza e sensibilità che Le erano proprie, M. Griselda ci aveva comunicato la Sua decisione di portare a termine la propria esperienza di sostegno a distanza: l’età avanzata (quasi 98 anni) non le consentiva di dedicarsi ai suoi amati bambini come avrebbe voluto. Desiderava però accompagnare tutti i Suoi sostenitori, e anche noi della Fondazione Canossiana, verso una nuova modalità di sostegno all’infanzia che aveva elaborato e pienamente condiviso con le amate consorelle indiane chiamate a dare seguito alla sua opera di solidarietà.

Non si tratterà più dell’adozione a distanza di un singolo bambino, ma un di sostegno di gruppo che permetterà di garantire un’educazione scolastica di base ad un’intera classe. Ce lo ha raccontato la stessa M. Griselda, in questo video raccolto poche settimane prima che ci lasciasse:

Due le realtà educative che le madri canossiane, fedeli all’insegnamento di M. Griselda, hanno individuato per la difficile situazione socio-economica in cui vivono moltissime famiglie e numerosi bambini: i villaggi rurali di Bilpudi (Gujarat) e Shirpur (Maharasthra) sono caratterizzati da un’economia prevalentemente agricola e di sussistenza e vi si registrano forti discriminazioni verso alcune minoranze etniche e tribali a cui appartengono la maggioranza dei bambini destinatari del sostegno di gruppo.

Il lascito di solidarietà che M. Griselda ha affidato a tutti noi attende di essere accolto e fatto proprio in modo concreto: con lo stesso importo del sostegno a distanza individuale (250€) insieme potremo contribuire al sostegno di un’intera classe delle scuole d’Infanzia e Primaria di Bilpudi e Shirpur, assicurando ai piccoli studenti: la retta scolastica, le uniformi, i libri di testo e il materiale didattico e il trasporto per quei bambini che vivono più lontano dalla scuola.

Il sogno di M. Griselda è ora nelle nostre mani e nei nostri cuori: una vita migliore per i suoi amatissimi bambini.