La prima pietra

La prima pietra

La cura degli ultimi, negli ultimi giorni.

Nonostante la pandemia e le sue devastanti conseguenze, non abbiamo mai smesso di essere al fianco delle madri canossiane del “Fatima Hospital” di Thumba nel Kerala (India).

Nato nel 1963 per sopperire all’assenza locale di servizi sanitari di base, nel corso degli anni ha sempre adattato i propri servizi agli ultimi secondo i bisogni emergenti a cui era più urgente dare risposta.

Negli ultimi anni è cresciuta sempre più la necessità della “cura degli ultimi, negli ultimi giorni” per quanti vivono in strada, oppure sono soli e abbandonati nelle loro baracche o capanne, o appartengono a famiglie povere che non sono in grado di garantire loro cure e assistenza.

Ad oggi tutto è stato affrontato con i pochi posti letto che si sono potuti destinare a queste necessità.

e ad un servizio di assistenza domiciliare che ha cercato di garantire a quante più persone possibili un minimo di assistenza e cura.

Con la posa della prima pietra (19 marzo 2021) si è avviata la realizzazione di un nuovo reparto per malati terminali: il “Fatima Palliative Care Centre” che costituirà una risposta stabile e più adeguata e in grado di garantire una dignitosa e gratuita “cura degli ultimi negli ultimi giorni” della loro vita.

Grazie anche ai Fondi dell’8xmille alla Chiesa Cattolica, sarà possibile la realizzazione dei lavori principali, ma solo grazie ad altri piccoli e grandi aiuti sarà possibile completare i nuovi spazi con gli arredi e le attrezzature necessarie.

Per informazioni dettagliate:

info@fondazionecanossiana.org – tel. 045 597653
Per inviare il proprio contributo:
CONTO CORRENTE POSTALE N. 62011531
BONIFICO BANCARIO
IBAN: IT83 E056 9603 2110 0000 5128X88 / SWIFT: POSOIT22
Intestato a: Fondazione Canossiana VOICA ONLUS

Causale: “Fatima Hospital_INDIA”